IN USA E OCEANIA PAPERONI ALLA RISCOSSA

L'America in testa per i supermiliardari.

L'America in testa per i supermiliardari.

L’America del Nord, nel 2013, è tornata in pole position tra le regioni del mondo con il più alto numero di ultraricchi: sono 65.295 gli americani con un patrimonio investibile pari o superiore ai 30 milioni di dollari (22 milioni di euro). Un primato cui va aggiunta un’ulteriore considerazione: il numero dei super-ricchi americani è cresciuto, l’anno scorso, di ben 2.250 unità.

Al secondo posto l’Europa, con 53.440 ricconi, in lieve calo. Terza l’Asia, con 42.895 ultraricchi: è questa la regione che ha visto maggiormente contrarsi (del 2,1%) il numero dei Paperoni, dopo anni di ininterrotta espasione. Seguono nell’ordine l’America Latina (14.750), il Medio Oriente (4.595), l’Oceania (solo 3.870 megamiliardari, ma con l’incremento percentuale maggiore: 5,9% di ultraricchi in più nel 2013) e infine l’Africa, con 2.535 ricconi e un aumento della popolazione miliardaria del 5,1%.

(fonte: http://wealthx.com/wealthreport/#wealthreport)

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Fulvio Scaglione

Mi chiamo Fulvio Scaglione, sono nato nel 1957, sono giornalista professionista dal 1983. Dal 2000 al 2016 sono stato vice-direttore del settimanale “Famiglia Cristiana”, per cui continuo a lavorare come editorialista. Nel 2010 ho varato l’edizione on-line del giornale. Sono stato corrispondente da Mosca, ho seguito la transizione della Russia e delle ex repubbliche sovietiche, poi l’Afghanistan, l’Iraq e i temi del Medio Oriente.
Ho pubblicato i seguenti libri: “Bye Bye Baghdad” (Fratelli Frilli Editori, 2003) e “La Russia è tornata” (Boroli Editore, 2005), “I cristiani e il Medio Oriente” (Edizioni San Paolo, 2008).

Altri articoli sul tema

*

*

Top